392 5584410 [email protected]

[note color=”#0b8422″]

30/08/13

Quanti-Ka è facile sempliceCarissimi questa estate ero vicina al Monte Nerone, a fare una meditazione, quando nel momento del cerchio di condivisione, la ragazza che mi stava dando la mano, casca a terra e comincia a piangere e disperarsi, io che faccio dopo un momento di sorpresa, aggancio il campo e quanti-ko e subito lei chiude gli occhi e si calma! meraviglioso!

Poi rientrata a casa, mio padre mi chiama che è cascato dalla sedia battendo la schiena e mi chiede se va bene il ghiaccio o un massaggio con un gel antinfiammatorio, gli dico ok fatti fare un massaggino da mamma e chiudo la telefonata. Poi alla sera lo quanti-ko a distanza…mani che friggono…Il giorno dopo lo chiamo “come stai papi?” “benissimo, non sento più nulla e non si è gonfiato”, gli spiego cosa ho fatto (lui è molto scettico) e mi dice, in effetti ieri sera all’ora in cui hai fatto qualcosa, mi sono sdraiato e mi sono addormentato.

GRANDE QUANTI-KA!!! e abbasso alla vocina che continua a dirmi: “ma va là, è troppo semplice, così, non vale”….

 Fabiana B. – Omega Coach, Counselor e Assistant Quanti-Ka 1

[/note]

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando la navigazione su questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi